LO SPECCHIO

nel profondo

Eseguire uno scatto e poi rivederlo, ammirarlo perchè piace, tecnicamente è fatto bene, ma non è poi questa la vera importanza, l'importanza è che lascia il ricordo, si può anche osservarlo nelle sue sfumature e leggere le impressioni e le riflessioni che ti può portare, a me questa immagine parla di questo:

.....Guardarsi allo specchio per curare la propria immagine e ritrovarsi a fermare un attimo lo sguardo nei propri occhi cogliendo il fondo dell'anima, li dove vive la coscienza, capire ciò che racchiude...il passato...il presente ed interrogare, parlare col profondo e cercare un motivo di quei perchè, di quelle azioni, chiedersi se è giusto, prendere insegnamento ed esempio da questo esame e da ciò che ne viene fuori e portarlo in superfice alla luce del sole, due motivi sicuramente possono uscire, può venir fuori il dispiacere per vari motivi e questo è positivo perchè induce alla riflessione, può essere un fatto di soddisfazione e anche questo positivo perchè rende gioia; altre motivazioni come il menefregismo, l'invidia, l'avidità ecc. sono solo invenzioni del nostro ego, non sono l'essenza naturale della vita ma un organismo geneticamente modificato che genera problemi collaterali.